Rassegna stampa

Il blog del Corriere della Sera cita il nostro progetto Editoria diffusa

By 25 Ottobre 2010Febbraio 20th, 2012No Comments

Il blog del Corriere della Sera cita il nostro progetto Editoria diffusa. Ecco l’articolo:

Finiremo sommersi dai libri?

di Alessia Rastelli

Non solo e-lettori ma anche e-scrittori. Sempre più numerosi. Almeno in apparenza, infatti, sembra che uno degli effetti più positivi degli ebook siano le maggiori possibilità offerte a chi vuole diventare autore in prima persona. Basti pensare all’opportunità di mettere i propri contenuti digitali direttamente a disposizione dell’immenso pubblico di Internet.

Il progetto Editoria diffusa della società E-text e la libreria elettronica Ebooksitalia, ad esempio, curano l’edizione e la distribuzione di nuovi titoli in ebook. Lo stesso fa Bruno editore (specializzato però solo in manuali e testi per la formazione).

La produzione e l’offerta di libri digitali – gratis o a pagamento – è dunque destinata a crescere. Nuove occasioni, certamente. Che sollecitano però almeno un paio di riflessioni:

  1. Assisteremo a una forma di democratizzazione della scrittura e della conoscenza o finiremo piuttosto sommersi da una moltitudine indistinta di proposte?
  2. La destinazione elettronica rischia di cambiare la stessa scrittura?

Ecco come hanno risposto, poco più di un mese fa al Festival della Letteratura di Mantova, lo storico Donald Sassoon, autore di «La cultura degli europei dal 1800 a oggi» (Rizzoli) e Francesco M. Cataluccio, che ha tracciato la sua previsione sul futuro della lettura e della scrittura nel saggio «Che fine faranno i libri?» (Nottetempo).

Segui il link per i due video: http://ehibook.corriere.it/2010/10/finiremo_sommersi_dai_libri.html

Redazione

Author Redazione

More posts by Redazione